Sei in: Home > F2i SGR

F2i SGR

F2i è l’acronimo di Fondi Italiani per le Infrastrutture.
F2i SGR SpA, costituita nel gennaio 2007, è la società di gestione del risparmio che ha lanciato il più grande fondo chiuso italiano: Fondo Italiano per le Infrastrutture - F2i, dedicato a investimenti nel settore delle infrastrutture.

L’iniziativa nasce grazie ad un progetto condiviso tra primarie istituzioni, istituti di credito, banche d’affari internazionali, fondazioni bancarie e casse di previdenza, in qualità di Sponsor.


F2i SGR SpA risulta iscritta dal luglio 2007 al numero 247 dell'albo delle SGR presso la Banca d'Italia. Dal 29 aprile 2015, in quanto autorizzata da Banca d'Italia ai sensi della normativa AIFMD, è iscritta al n.101 dell'Albo SGR, sezione GEIFA.

Le principali date della società:
 

2017  
Giugno

F2i (80%) e Marguerite (20%) acquisiscono il 94,12% di Infracom dal Gruppo Abertis

  L'Aeroporto di Napoli Capodichino (Gesac) premiato agli ACI Europe Awards 2017 come miglior aeroporto europeo nella sua categoria (5-10 milioni di passeggeri)
  Attraverso il Secondo Fondo, F2i rileva 7 impianti eolici (282MW di capacità installata complessiva) da Veronagest
Luglio F2i e Marguerite acquisiscono il controllo di MC-link

 

2016  
Gennaio F2i cede il 100% di F2i Ambiente a Iren
Marzo Accordo per l'acquisizione del 37,3% di KOS da Ardian (closing nel maggio 2016)
Dicembre F2i cede la sua quota in Metroweb a Enel
  F2i acquisisce oltre il 70% di Sogeaal - Aeroporto di Alghero

 

2014  
Febbraio acquisizione del 100% di E.ON Climate and Renewables Italia Solar Srl
  F2i cede il 49% di F2i Aeroporti ad Ardian e Crédit Agricole Assurances ed avvia una partnership per il rafforzamento della propria strategia nel settore aeroportuale
Marzo l’Assemblea dei Soci di F2i nomina Bernardo Bini Smaghi Presidente del CdA
Maggio F2i sottoscrive una lettera d'intenti con FSI, Wind e Vodafone per la creazione di un'infrastruttura nazionale in fibra ottica attraverso Metroweb
Giugno F2i acquisce 56,4MW di impianti fotovoltaici da Cogipower (closing nel luglio 2015)
Luglio F2i chiude il Secondo Fondo con una raccolta superiore al target: 1.242,5 milioni di euro
Ottobre accordo tra F2i ed Enel Green Power per una jv paritetica nel fotovoltaico

 

2014  
Gennaio Ardian investe nel Secondo Fondo F2i
  nasce 2i Rete Gas (ex Enel Rete Gas), primo operatore indipendente nel settore della distribuzione del gas
Luglio F2i sigla un accordo con Edison e EDF Energies Nouvelles: nasce il terzo operatore nel settore delle energie rinnovabili (closing nel novembre 2014)
Ottobre il CdA di F2i nomina Renato Ravanelli, Amministratore Delegato e Carlo Michelini, Direttore Generale

 

2013  
Febbraio conclusione del periodo d’investimento del Primo Fondo
Luglio l’Assemblea dei Soci di F2i rinnova gli Organi sociali. Giuliano Asperti designato Presidente e Vito Gamberale riconfermato Amministratore Delegato
Dicembre F2i e Ardian acquisiscono un ulteriore quota del 14,8% di Enel Rete Gas
  Ardian entra nell’azionariato di F2i in qualità di Sponsor
  F2i sottoscrive un accordo per l’acquisizione di una quota del 10,27% di SIA SpA da BNL e MPS (closing nel maggio 2014)

 

2012  
Febbraio dismissione della partecipazione in ENEL Stoccaggi
Luglio approvazione da parte del CdA di F2i del Regolamento del Secondo Fondo
Agosto acquisizione di Sasternet SpA - settore TLC
Ottobre first closing della raccolta del Secondo Fondo F2i (575 mln)
Dicembre acquisizione da parte del Secondo Fondo dell’80% di TRM in partnership con Iren e Iren Ambiente - ingresso nel settore Waste-to-Energy
  acquisizione da parte del Primo Fondo del 50,8% di Sagat SpA - Aeroporto di Torino Caselle (in due tranche: 28% dal Comune di Torino e 22,8% da Sintonia, con closing finale a gennaio 2013)
  acquisizione del 14,56% di SEA - Aeroporti di Milano SpA (parte tramite il Primo Fondo, parte tramite il Secondo Fondo), incrementando la partecipazione totale in SEA al 44,3% circa

 

2011  
Marzo acquisizione del 5% di Gesac - Aeroporto di Napoli Capodichino (incrementando la partecipazione totale al 70%)
Giugno acquisizione del 100% di G6 Rete Gas SpA - settore distribuzione gas
  acquisizione di Metroweb SpA - settore TLC
Ottobre dismissione della partecipazione in Interporto Rivalta Scrivia
Dicembre acquisizione del 29,7% di SEA - Aeroporti di Milano SpA - settore aeroportuale

 

2010  
Giugno acquisizione di Mediterranea delle Acque - settore idrico
Ottobre signing per l’acquisto del 65% di Gesac - Aeroporto di Napoli Capodichino (closing nel dicembre 2010)
Dicembre signing dell’investimento in E.ON Rete - settore distribuzione gas
(closing in aprile 2011)

 

2009    
Febbraio final closing della raccolta del Primo Fondo (1,85 miliardi di euro)
Marzo creazione della jv HFV SpA- settore energie rinnovabili (contestuale closing)
Aprile signing dell’investimento in Interporto Rivalta Scrivia - infrastrutture logistiche (closing nel maggio 2009) 
Maggio signing dell’investimento in Enel Rete Gas - settore distribuzione gas (closing nel settembre 2009)

 

2008  
Maggio signing del primo investimento del Primo Fondo, in Alerion Clean Power SpA - settore energie rinnovabili (closing nell’ottobre 2008)
Settembre acquisizione di Enel Stoccaggi - settore stoccaggio gas (contestuale closing)
Dicembre acquisizione di Infracis - settore autostradale

 

2007  
Gennaio costituzione di F2i SGR
Aprile istituzione del Primo Fondo F2i
Luglio autorizzazione Banca d’Italia a F2i SGR
Agosto approvazione Banca d’Italia del regolamento Primo Fondo
Dicembre first closing della raccolta (1,55 mld di euro)