Sei in: Home > Investimenti > PORTAFOGLIO > Interporto Rivalta Scrivia

Interporto Rivalta Scrivia

logo-rivalta

Settore:
infrastrutture logistiche

Data investimento:
maggio 2009

Quota acquisita:
22,7%

Status:
ceduto ottobre 2011

www.interportors.it

Situato al centro del triangolo industriale Milano-Genova-Torino, l’interporto di Rivalta Scrivia, controllato dal gruppo Fagioli, opera nel segmento delle infrastrutture logistiche e dell’intermodalità e rappresenta la più grande infrastruttura logistica del Paese a conduzione diretta.
Polo logistico multifunzionale, dagli anni Sessanta gestisce per conto terzi differenti tipologie di merci, governandone l’intero ciclo: ricevimento (via treno o via gomma); stoccaggio presso i propri magazzini; eventuale lavorazione; smistamento; distribuzione finale. L'interporto rappresenta una banchina remota del porto di Genova.
L’infrastruttura su cui opera l’interporto si estende su un’area di circa 1,4 milioni di mq, di cui circa 350 di superficie coperta e circa 300 di piazzali per l’attività di terminal ferroviario e intermodale. Tramite la partecipata Rivalta Terminal Europa (in partnership con il gruppo Gavio, enti e istituzioni locali), è stato inoltre realizzato un nuovo terminal ferroviario su una superficie di ulteriori 800.000 mq adiacenti all’interporto di Rivalta Scrivia.
La partecipazione è stata ceduta nell’ottobre 2011.

rivalta_scrivia